Una delle più importanti associazioni culturali e di tempo libero della città di Roma
Viale Regina Margherita, 192 c/o Coop. Soc. Il Sogno - 00198 Roma - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it

VIAGGIO ITALIA

26-05-2018 - 27-05-2018

MAGGIO IN FIORE A LUCIGNANO



PARTENZA IN BUS DA ROMA
Quote di partecipazione:
165,00 euro a pax
Supplemento singola euro 25,00
Rid 3° letto euro 10,00.


1° GIORNO ROMA – AREZZO - POPPI
Raduno dei partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Bus G.T. e partenza per Arezzo. Arrivo e visita guidata della città etrusca, luogo di nascita di personaggi come Guido Monaco, Giorgio Vasari, Francesco Petrarca o Leonardo Bruni, sede di un´importante Fiera Antiquaria e della Giostra del Saracino, oggi è soprattutto legata all´opera di Piero della Francesca. La nostra visita guidata di Arezzo si articola in un percorso storico-artistico all´interno del suggestivo centro storico cittadino, durante il quale è prevista la visita ai maggiori monumenti e siti di interesse storico e artistico: la chiesa di San Francesco con gli affreschi della leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca, la Pieve di Santa Maria Assunta, Piazza Grande e le logge vasariane, la Cattedrale di San Pietro e San Donato con l´antistante piazza, il Palazzo del Comune e la chiesa di San Domenico con il crocifisso del Cimabue. Pranzo e tempo libero. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.
2° GIORNO POPPI – LUCIGNANO - ROMA
Prima colazione in hotel a buffet, visita guidata del Borgo di Poppi, tra i borghi più belli d´Italia. Il borgo medievale di Poppi è una rara città murata alla cui sommità signoreggia il Castello dei Conti Guidi, prototipo di Palazzo Vecchio in Firenze. Al suo interno, la Biblioteca Rilliana, ricca di centinaia di manoscritti medievali e di incunaboli. Altro elemento di assoluto rilievo è la Cappella dei Conti Guidi con un ciclo di affreschi trecenteschi attribuiti a Taddeo Gaddi, allievo di Giotto. Nella piazza principale, ai piedi del Castello, è visibile un raro esempio di "barocchetto toscano”, l´Oratorio della Madonna del Morbo (sec. XVII), edificio a pianta esagonale con cupola a squame. Proseguendo per il borgo maestro fiancheggiato da portici che permettono una visita al coperto in ogni tempo, si giunge alla antichissima Abbazia di San Fedele (sec. XI). Infine, il Monastero delle Agostiniane (sec. XVI), che conserva pregevoli terrecotte robbiane. A Poppi è diffusa e rinomata l´antica arte del mobile grazie alla quale vengono realizzati oggetti spazianti dallo stile rinascimentale fino a quello moderno, passando per quello rustico. Rientro in hotel, pranzo. Subito dopo partenza per partecipare alla "Maggiolata” una festa popolare che si svolge ogni anno le ultime due domeniche di maggio in un contesto meraviglioso, unico: il borgo medievale a forma ellittica di Lucignano. Una occasione speciale per conoscere ed apprezzare la bellezza del luogo, terra di incanti e di magiche atmosfere ed allo stesso tempo per assistere ad un evento di rara bellezza. Nei giorni della festa le strade del paese, gli stretti e caratteristici vicoli, i balconi e gli archi che rendono questo luogo uno dei posti più apprezzati d´Italia sono tutti ricoperti di composizioni floreali, tra le quali spicca il giallo intenso delle ginestre, qui comunemente chiamate "maggio”. E la festa, nel suo sapiente dispiegarsi, presenta connotazioni molto precise, in cui il ruolo dominante è esercitato dal forte richiamo ad aspetti celebrativi della memoria collettiva di Lucignano: la sfilata di carri allegorici, completamente fioriti, con la partecipazione di bande musicali e di gruppi folcloristici, provenienti da ogni parte d´Italia e anche dall´estero, che percorre l´intero anello delle vie del paese; il corteo storico che precede ed annuncia l´inizio della festa; la stessa ripartizione del territorio comunale in rioni che si contendono gioiosamente il premio per la realizzazione del carro più bello; la presenza di tanti fiori, non solo sui carri dei quattro rioni, ma anche per le strade, o sui balconi e alle porte, in un gioco cromatico di notevole effetto. Trasferimento a Roma con arrivo in serata

La quota comprende:
Bus G.T. per tutto il periodo
sistemazione presso Parc Hotel Poppi
trattamento di 01 pensione completa
bevande ai pasti
visite guidate come da programma
ingresso alla Maggiolata di Lucignano
accompagnatore
assicurazione medico-bagaglio

La quota non comprende:
Ingressi dove previsti e non specificati
mance e facchinaggi
eventuale tassa di soggiorno
assicurazione annullamento
facoltativa Euro 15,00
extra di natura personale
tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende”



Per info e prenotazioni: Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it

Orario dei nostri uffici:
Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
Sabato : 10-18 orario continuato (N.B. In luglio e agosto sabato orario 10-14 )