SELECT * from gep where ( ID='32079') WEEK END DEL GUSTO NEL CASTELLO - Associazione Culturale Genti e Paesi - Weekend a Roma

  • WEEKEND


  • Condividi

    10/10/2020 - 11/10/2020

    WEEK END DEL GUSTO NEL CASTELLO


    PASTA DI GRAGNANO, PIZZA E MOZZARELLA


    Quote di partecipazione:
    € 200.00 a pax
    Supplemento singola € 25,00 – Riduzione 3° letto € 10,00



    1° GIORNO:
    ROMA – NAPOLI
    Ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenu- ti, sistemazione in Bus G.T. e partenza per Napoli. Arrivo e visita guidata del Museo di Capodimonte: la maestosa Reggia di Capo- dimonte, incorniciata da splendidi giardini e concepita inizialmente quale luogo nel quale accogliere la collezione Farnese, divenne residenza storica dei Borbone di Napoli, ed in seguito dei Bonaparte, dei Murat e dei Savoia. Fa parte dell´area in cui vi è il Bosco di Capodimonte. Il Museo di Capodimonte, situato nella Reggia, ospita opere d´arte già dal 1758. L´esposizione è così suddivisa: Galleria Farnese, con opere di Tiziano, Vasari, Masaccio, Sanzio e Botticelli, tra gli altri; Collezione Borgia, suddivisa nelle sezioni antichità egizie, etrusche e volsce, greco-romane, romane, arte dell´Estremo Oriente, antichità arabe, manufatti etno-antropologici dell´Europa Settentrionale, dell´America centrale ed il Museo Sacro; Appartamento storico, con due sale dedicate alla Galleria delle Porcellane; Galleria delle Arti a Napoli, con opere di artisti partenopei; Ottocento privato, con sette sale comprendenti dipinti del XIX e XX secolo. Al termine della visita pranzo a base di pizza. Nel pomeriggio giro panoramico di Napoli con sosta foto nei punti più panoramici del Vomero e di Posillipo. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.
    2° GIORNO:
    POMPEI – CASTELLAMMARE DI STABIA - ROMA
    Prima colazione in hotel e partenza per Pompei. Arrivo e visita guidata degli Scavi con particolare atten- zione ad alcune domus recentemente aperte. Inizialmente gli scavi di Pompei furono effettuati in maniera non sistematica, con il mero obiettivo di recuperare oggetti e decorazioni di pregio. Solo nel 1763, quando fu rinvenuta a Porta Ercolano un'iscrizione che ne riportava il nome, si ebbe la certezza che quei resti appartenessero alla antica Pompei e non, come alcuni ipotizzavano, a Stabia. Con il dominio france- se, in pieno periodo illuministico, la ricerca fu tesa a ricostruire la topografia della città attraverso estesi scavi. Con il ritorno dei Borbone, gli scavi proseguirono soprattutto nella parte nordoccidentale della città, dove ci furono ritrovamenti sensazionali come la Casa del Fauno. Nel Novecento con Amedeo Maiuri l'estensione degli scavi raggiunse i 44 ettari, e furono realizzate numerose attrezzature per facilitare la fruizione turistica del sito. Al termine trasferimento in noto pastificio di Gragnano per il pranzo tipico a base di pasta e con possibilità di acquistare la pasta direttamente in fabbrica. Nel pomeriggio passeggiata sul lungomare di Castellammare di Stabia con visita della Cattedrale e con possibilità di degustare l´eccellente gelato artigianale. Al termine partenza per il rientro a Roma con arrivo previsto in serata.


    La quota comprende:
    Bus G.T. per tutta la durata del viaggio; sistemazione presso Grand Hotel La Sonrisa 5*, trattamento di mezza pensione, pranzo in ristorante a base di pesce a Sorrento, bevande ai pasti, tutte le visite guidate come da programma, accompagnatore, assicurazione medico bagaglio.

    La quota non comprende:
    Ingressi dove previsti; eventuale tassa di soggiorno; Mance e facchinaggi, Extra di natura personale; assicurazione annullamento facoltativa Euro 15,00, tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende”.

    APPUNTAMENTO:Luogo ed orario da stabilire.

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense