SELECT * from gep where ( ID='53323') BIBLIOTECA ANGELICA (CON PERMESSO SPECIALE) - Associazione Culturale Genti e Paesi - Visite a Roma

Io resto a casa: risorse gratuite per la quarantena Corsi a Roma 2019/2020 Romeguide la guida online più completa su Roma 5 per mille

  • VISITA GUIDATA


  • Condividi

    04/04/2020

    BIBLIOTECA ANGELICA (CON PERMESSO SPECIALE)


    La biblioteca prende nome dal vescovo agostiniano Angelo Rocca (1546-1620), scrittore erudito e appassionato collezionista di edizioni pregiate, responsabile della Tipografia Vaticana durante il pontificato di Sisto V, che negli ultimi anni del XVI secolo affidò la sua raccolta libraria (20.000 volumi circa) ai frati del convento di Sant'Agostino di Roma.
    Nel corso dei secoli precedenti alla sistemazione che la caratterizza ancora oggi, la biblioteca si era arricchita di preziosi manoscritti, dono di nobili romani, ovvero trascritti o posseduti dai frati stessi, che alla loro morte, li avevano lasciati in eredità   al convento. Angelo Rocca diede alla nuova biblioteca una sede idonea, proprie rendite, un suo regolamento e volle che fosse aperta a tutti, senza limiti di stato e di censo.L'assoluta novità dell'istituzione voluta dal Rocca destò l'interesse di un pubblico sempre crescente e la fama della biblioteca si diffuse ben presto tra gli studiosi.


    Appuntamento alle ore 12.00 in Piazza S. Agostino 8
    Costo della visita: 10.00 euro

    N.B. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense